Team presentation: Lorenzo Calzeroni

Our N°9 player:Lorenzo Calzeroni, Production Manager, dreamer.

Lorenzo was born in Milan on July 29 1968.After having completed school, in 1994 he obtains his specialization with top grades at the Milan Scuola Civica di Cinema e Televisione after having attended a course on production organization and direction.
Lorenzo starts to work as production assistant in leading production company, Nemo Production. During this time he supervises the production of many a commercial and he is responsible for the scouting and management of locations.
In 1996 he takes part in the making of his first feature film “Le Acrobate” by Silvio Soldini as production assistant.Subsequently, whilst working in the production of commercials , he takes part as director of production, in the shooting in Milan for the docu – fiction by Soudai “Waloo Fendo” (an Italian-Swiss co production).
In 1998 Lorenzo was production director of the much awarded feature film by Silvio Soldini “Pane e Tulipani” . The following year he was responsible for the general organization for the making of “Totò che visse due volte”, directed by Ciprì and Maresco.
In the meanwhile and until 2004, Lorenzo worked as production director for most of the leading Italian production companies responsible from the quoting of budgets to the organization planning of commercials, videoclips, events and documentaries.
From 2004 to 2007 Lorenzo worked as producer at Vega Entertainment an executive production company specializing in television. At Vega Entertainment as production director Lorenzo was responsible for leading television programs, both live and recorded, such as Crozza Italia (La7), Glob(RAI), Chicas (Fox Life).
Since 2008 to today Lorenzo has focused principally on advertising and is working on a regular basis with Bedeschi Film as organizer and director of production.

Il nostro giocatore N° 9: Lorenzo Calzeroni, Direttore di Produzione e Sognatore

Nato a Milano il 29 luglio 1968. Dopo regolari studi, nel 1994 si diploma con il massimo dei voti alla Scuola Civica di Cinema e Televisione di Milano nel corso di Organizzatore/Regia.
Immediatamente inizia a lavorare come assistente di produzione in un’importante Casa di Produzione cinematografica la Nemo Production. In questo periodo segue soprattutto la realizzazione di numerosi spot pubblicitari e si occupa soprattutto della ricerca e gestione delle locations.
Nel 1996 partecipa alla realizzazione del primo lungometraggio in qualità di assistente di produzione per “Le Acrobate,” film di Silvio Soldini. Successivamente, mentre collabora per gli spot pubblicitari, partecipa in qualità di direttore di produzione delle riprese fatte a Milano del docu-fiction “Waloo Fendo” di Soudani (cooproduzione italo-svizzara).
Nel 1998 è il direttore di produzione del pluripremiato lungometraggio di Silvio Soldini “Pane e tulipani”. L’anno successivo come organizzatore generale segue la realizzazione di “Totò che visse due volte”, regia di Ciprì e Maresco.
Nel frattempo e fino al 2004 in qualità di direttore di produzione ha lavorato per le più importanti case di produzione italiane seguendo, dalla determinazione dei budget alla pianificazione dell’organizzazione, spot, videoclip, eventi, documentari.
Dal 2004 a 2007 ha collaborato come Producer presso una Società di produzione esecutiva televisiva, Vega Entertainment. In tale veste o come direttore di produzione si è occupato di numerose trasmissioni televisive, in diretta e registrate, tra le più importanti Crozza Italia (La7), Glob (RAI), Chicas (Fox Life).
Dal 2008 ad oggi è tornato a lavorare soprattutto in ambito pubblicitario e collabora stabilmente come organizzatore generale/direttore di produzione con la Bedeschi Film.

Team presentation: Luca Angeleri

Our N°8 player: Luca Angeleri, Master Editor, dreamer and excellent dude.

Luca Angeleri born Milan,1974

In 1998 Luca was finalist at the literary contest “Inedito” organized by comic, satire and lifestyle monthly magazine Linus by Euroclub and editor Baldini e Castoldi. He also worked as journalist for many local publications.
In 1999 he secures his degree with a thesis on “Music Videos: musical images between cultural industry and the building of an identity”. After his degree Luca attends a course specializing in “Shooting and producing audiovisuals”
In 2000 Luca starts working in post production for Milan-based Green Movie Group where he discovers the art of editing and its relation to two great passions of his youth: story-telling and music. Luca decides to dedicate himself fully to editing.
Since 2004 he has been working full time as free lance editor contributing to the making of many acclaimed documentaries, short films and music videos as well as editing many award-winning commercials for the top Italian advertising agencies.
In 2005 Luca begins an intense collaboration with Bedeschifilm taking part in the development and editing of all their feature film projects.He is now a senior editor at the company with a tight relationship to all its directors.

Il nostro giocatore N° 8: Luca Angeleri, Master Editor, Sognatore ed Eccellente Ragazzo

Luca Angeleri nasce in provincia di Milano nel 1974.

Nel 1998 è finalista del concorso letterario “Inedito” organizzato dal mensile di fumetti, satira e costume Linus, da Euroclub e e dall’editore Baldini e Castoldi e lavora come redattore per numerosi periodici locali.
Nel 1999 si laurea in Lettere Moderne con una tesi su: “il videoclip: l’immagine musicale tra industria cultiurale e costruzione dell’identità”. Dopo la laurea frequenta un corso di specializzazione in “Ideazione e produzione di audiovisivi”.
Nel 2000 comincia a lavorare per la post produzione milanese Green Movie Group, dove scopre il montaggio cinematografico e il legame di quest’ultimo con le sue due grandi passioni di gioventù: l’arte del racconto e la musica. Decide quindi di farne la sua attività principale.
Dal 2004 si dedica a tempo pieno all’attività di montatore free-lance, collaborando alla realizzazione di numerosi e premiati documentari, cortometraggi e video musicali, oltre a montare decine di spot per le maggiori agenzie pubblicitarie italiane.
Dal 2005 comincia un’ intensa collaborazione con Bedeschifilm, eletto a senior editor collabora con tutti i registi della rosa, montando spot pubblicitari e partecipando allo sviluppo e al montaggio di tutti i progetti cinematografici della casa di produzione.

Team presentation: Federico Salvi

Our N°7 player: Federico Salvi, Producer and Dreamer.

Born Milan, 1978.
His very first experience in production was a feature-film called “Eutamnesia”, a graduation project shot almost eleven years ago.

While at University Federico worked both as a film maker and as a producer for a few low budget projects. During those years his best effort was a short movie directed by Bruno Bigoni and financed by the University of Milan, based on Shakespeare’s Drama The Life and Death of King Richard III .

With a degree in Media and Communication, Federico started to work for Bedeschifilm as an assistant producer in TV Commercial production.
Thanks to the company’s structure focused on close cooperation with directors, he had the chance to work in direct contact with experienced helmers on many commercials as well as on three shortmovies: “Eternal Skin”, “Scirocco”, “I Love Dance” and a 52 minute Pilot for a TV Series titled “Daily Nightmares” commissioned by Fox Crime-Italy. He made his way patiently and slowly to the rôle of producer and is now in charge of all commercial and fiction activity for the company.

In 2009 he collaborated on the development and produced for Bedeschifilm a trailer featurette, The Wolf, directed by Stefano Moro, one of Bedeschifilm’s Directors, and based on his feature film subject Nature of the wolf. . It was shot it in 35mm film stock and post produced it for HD projection; the featurette was premièred in a Theatre in Milan in front of a 300 strong audience, the response was unprecedented.

In December 2009 he is selected by the EAVE for the Marketing workshop in Luxemburg. One of the few to be selected with a project.

In 2010 he is continuing development as a producer for the Company’s three features subjects: Nature of the Wolf, Six Fingers and will be producing the upcoming The Restaurant.

Il nostro giocatore N°7: Federico Salvi, Producer e Sognatore

Nato a Milano nel 1978. La sua prima vera esperienza di produzione è un lungometraggio chiamato “Eutamnesia”, un progetto di laurea girato quasi undici anni fa.

Durante l’Università Federico ha lavorato sia come filmaker che come producer per alcuni progetti lowbudget. L’esperienza più formativa di quel periodo è stata la partecipazione alla realizzazione di un medio metraggio diretto da Bruno Bigoni e finanziato dall’Università, basato sul testo teatrale del Riccardo III di Shakespeare

Dopo la Laurea in Media e Comunicazione Federico comincia a lavorare presso la Bedeschifilm nella produzione di spot pubblicitari. Grazie alla struttura societaria, basata sulla stretta collaborazione con i registi, ha avuto la possibilità di lavorare su molte produzioni a stretto contatto con grandi professionisti, sia nella produzione di spot pubblicitari che nella realizzazione di cortometraggi (Eternal Skin, I Love Dance, Scirocco) e di un episodio pilota di 52 minuti della serie televisiva per Fox Crime-Italia ,“Incubi Quotidiani”. Pazientemente sfrutta le opportunità di lavoro e le occasioni di crescita diventando producer. Ora è a capo di tutte le attività di produzione pubblicitarie e di fiction.

Nel 2009 collabora allo sviluppo e segue la produzione per Bedeschifilm del trailer featurette de Il Lupo, diretto da Stefano Moro e basato sul soggetto del lungometraggio La natura del Lupo. Il trailer, girato in pellicola 35mm e post prodotto in HD, ha riscosso risposte molto positive da parte di una audience di trecento spettatori presenti in sala durante l’anteprima in un cinema Milanese.

Nel dicembre 2009 viene selezionato dalla EAVE per il workshop di marketing cinematografico in Lussenburgo, è uno dei pochi selezionati insieme al progetto (La natura del lupo).

Recentemente sta seguendo lo sviluppo del settore cinematografico della Bedeschifilm e dei tre progetti di lungometraggio: La Natura del Lupo, 6 Dita e l’imminente Il Ristorante.

Team presentation: Franco Dipietro

Our N°6 player: Franco Dipietro, Scriptwriter

Franco is born in Imperia, September 2nd, 1978. He is living in Turin since 1997.

Education:
2001 – 2003 Master in storytelling, Scuola Holden, Turin
2003 Scriptwriting course in RTI, Rome
2004 Specialistic Degree in Production Engineering – Politecnico di Torino

Prizes and nominations:
2008. Official selection for the NISI MASA “Script&Pitch” for the script of “Il resto”.
2008. Official selection for the Biennale dei Giovani Artisti d’Europa e del Mediterraneo for the movie “The bogiamen”.
2008. Prize “Corti di surf” for the “Best Movie” to “Richiami”.
2009. Official selection for Torino Film Lab with the feature film project “The second half of the season”.
2010. Official selection at “Semaine de la critique” in Festival de Cannes 2010 with the movie “Il resto”, written and directed by Franco Dipietro

Il nostro giocatore N° 6: Franco Dipietro

Nato a Imperia il 2 settembre 1978. Vive a Torino dal 1997

Educazione:
2001 – 2003 Master in narrativa, Scuola Holden, Torin
2003 Corso di sceneggiatura presso RTI, Roma
2004 Laurea Specialistica in Ingegneria di Produzione – Politecnico di Torino

Premi e selezioni:
2008. Selezione ufficiale del NISI MASA “Script&Pitch” per la sceneggiatura de “Il resto”.
2008. Selezione ufficiale della Biennale dei Giovani Artisti d’Europa e del Mediterraneo per il film “The bogiamen”.
2008. Premio “Corti di surf” per “Miglior Film” con “Richiami”.
2009. Selezione ufficiale per il Torino Film Lab, con il progetto di lungometraggio “La seconda metà della stagione”.
2010. Selezione ufficiale alla “Semaine de la critique” al Festival di Cannes 2010 con il film “Il Resto”, scritto e diretto da Franco Dipietro

Team presentation: Angelo Ruta

Our N°5 player: Angelo Ruta, Scriptwriter, Illustrator, dreamer.

Angelo Ruta garnered a degree in scenography from the Accademia di Belle Arti of Brera (Milan) after attending both an advanced course of illustration and comics and a professional course for film and television techniques.
Angelo alternates his skills as editorial illustrator to that of scenographer and director. His illustrations have been published by Usborne, Lion Hudson, Mondadori, Einaudi, Giunti, EL e Zanichelli just to name a few and his work has featured in articles on culture, current affairs and psychology in dailies such as Il Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore and weekly Panorama.

In 1992 Angelo’s work featured at the International Exhibition of Illustrators in Bologna subsequently Tokyo Nishinomiya, Kurashiki, Collodi, Verbania, Trieste, Padua, Bari, Enna, Genoa and Milan.
In 1996 Angelo shot the short film titled “Gli occhi aperti” which won the Spazio Italia contest the Award of the press at the XIV Torino Film Festival and the Award for Direction at the I Genova Film Festival.

In 1998 he wrote and directed the featur film “Animali Felici”.
In 2001 Angelo wrote and directed for the theatre, “Il mio posto è in un campo di grano” and “In pietra mutata ogni voce”.

In 2003 he was amongst the winners of the Solinas Award for screenplay “Il Mare Sotto il Cemento”.

In 2006 for theatre / dance Angelo wrote and directed “Ballando di nascosto” and in 2007 “T’amo senza sapere come”.

Il nostro giocatore N°5: Angelo Ruta, Sceneggiatore, Illusratore, Sognatore

Angelo Ruta si diploma in Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, dopo aver frequentato il Corso Superiore di Illustrazione e Fumetto e il Corso di formazione professionale per la Tecnica Cinetelevisiva.
Alterna l’attività di illustratore editoriale a quella di sceneggiatore e regista.
Le sue illustrazioni sono state pubblicate, tra gli altri, da Usborne, Lion Hudson, Mondadori, Einaudi, Giunti, EL e Zanichelli; e da periodici quali Il Corriere della Sera, Il Sole 24 ore, Panorama, a commento di articoli di cultura, attualità o psicologia.
Nel 1992 ha esposto alla Mostra Internazionale degli Illustratori a Bologna e in seguito a Tokyo, Nishinomiya, Kurashiki, Collodi, Verbania, Trieste, Padova, Bari, Enna, Genova e Milano.
Nel 1996 ha realizzato il cortometraggio “Gli occhi aperti”, vincitore del concorso Spazio Italia e del Premio della Stampa al XIV Torino Film Festival, e del Premio alla regia al I Genova Film Festival.
Nel 1998 ha scritto e diretto il lungometraggio “Animali felici”.
Nel 2001 ha scritto e diretto, per il teatro, “Il mio posto è in un campo di grano” e “In pietra mutata ogni voce”.
Nel 2003 è stato tra i vincitori del Premio Solinas con il soggetto cinematografico “Il mare sotto il cemento”.
Per il teatro-danza ha scritto e diretto nel 2006 “Ballando di nascosto” e nel 2007 “T’amo senza sapere come”.

Team presentation: Edoardo Lugari

Our N°4 player: Edoardo Lugari, Director, Dreamer

Edoardo was born in 1979. He garnered a degree in Communication Sociology and a FSE Master in digital television both from Milan State University. Edoardo started his professional career in 1998 directing music videos for leading Italian punk rock band Shandon.

In 2003 he joined Bedeschifilm roster of directors and that same year directed his first commercial for Wampum jeans. The following year Edoardo started directing in the Middle East, shooting for leading international brands such as KFC, Vodafone, Cadbury and lately Du (Emirates telephone company).
Edoardo’s work has already received various recognitions, notably for his PSA TV commercial LAV ”Thoroughbreed” at the 33° Key Award and at the Targa d’Oro Prize and his Tiscali “Tandem Free” commercial won the 2007 Gran Prix Award.
In 2006 Edoardo directed his first short film “Eternal Skin” produced by Bedeschifilm, that was selected at over twenty national and international film festivals and has won over ten awards like Les Petites Lumiére 2007, Corto Off and Visionaria, just to name a few.
Last year Edoardo directed “La Scia” (based on an idea by Edoardo) which was one of the nine short films produced by Prada for the launch of the male fragrance Infusion d’Homme.

Edoardo is currently working on his first feature film.

Il nostro giocatore N°4: Edoardo Lugari, Regista, Sognatore.

Nasce nel 1979. Si laurea in Sociologia all’Università Statale di Milano dove ottiene anche un Master FSE in televisione digitale e insegna regia e montaggio. Inizia la sua carriera nel 1998 con la regia di diversi videoclip alcuni dei quali per la nota punk rock band Shandon.
Nel 2003 approda in Bedeschifilm e lo stesso anno cura la regia del suo primo spot per Wampum Jeans. L’anno successivo Edoardo inizia a lavorare per il Medio Oriente curando la regia di spot per marchi leader di mercato come KFC, Vodafone, Cadbury e ultimamente Du (compagnia telefonica Emirates).
I lavori di Edoardo hanno ricevuto diversi riconoscimenti in particolare la campagna sociale per la LAV intitolata “Purosangue” vincitrice del 33 Key Award e Targa d’Oro e la campagna Tiscali “Tandem Free” vincitrice del Gran Prix Award 2007.
Nel 2006 Edoardo firma la regia di “Eternal Skin” prodotto dalla Bedeschifilm, con cui ha ottenuto oltre venti selezioni nazionali e internazionali e ha vinto una decina di premi tra cui Les Petites Lumiére 2007, Corto Off e Visionaria.
L’anno scorso, Edoardo firma la regia di “La Scia” (suo anche il soggetto) uno dei nove cortometraggi realizzati per il lancio della fragranza maschile di Prada Infusion d’Homme.

Edoardo sta attualmente lavorando al suo primo lungometraggio.

Team presentation: Gigi Piola

Our N°3 player: Gigi Piola, Director, Dreamer.

Gigi was born in Genova in 1965. After earning his diploma at art school in Genoa, he moves to Milan to attend IED (European Institute of Design) where he obtains a degree. From 1988 to 2000 he works as creative for McCann, Saatchi & Saatchi Milan and London, Tonic, Roncaglia & Wijklander and Red Cell (in the last two agencies as Creative Director).

In 2001 he signs a deal as consultant and creative directior for the new positioning of Canal Jimmy (TV Channel) and in the same year he writes “Jimmy Channel. Case-history of a somewhat informal channel” with Mariano Provenzano a best selling book published by Lupetti.

His long time passion for cinema and music have led him to work with notables such as: Michelangelo Antonioni, Pat Metheny, Mauro Pagani, Marcello Cesena, Fabrizio de Andrè, Raiss, Renato Zero, Delmar Brown, Teresa de Sio, Gaudì and Casino Royale.
His experience as director starts in 2001 and in 2002 he signs with Bedeschifilm on an exclusive basis.

In 2002 he wins a Bronze Lion at Cannes Festival and some of his commercials
have won prestigious awards such as Cresta NY, Mezzo Minuto d’Oro, AD Spot Award, Key Awards, One Show, Italian Art Directors Club and Epica.

He has shot for many clients such as Volvo, Vodafone, UniCredit, Bank Audi, Mc Donalds, Stimorol, Delta, Mastercard, Plasmon, Unilever and Renault, just to name a few.
In 2004 he directed “Radiopanico”, his first short movie based on a novel by
acclaimed criminologist Carlo Lucarelli and in 2006 he directed “Scirocco”
produced by Discovery Channel London. Both short films have earned Gigi top honours at major national and international film festivals.

Gigi is currently working on the production of two short movies: “The ending of a love
story” and “The night of the falling stars”, both produced by Bedeschifilm. Gigi is also working on two movie scripts.

Gigi is based in Athens and works worldwide.

Il nostro giocatore N°3: Gigi Piola. Regista, Sognatore.

Gigi è nato a Genova nel 1965. Dopo essersi diplomato al liceo artistico di Genova si trasferisce a Milano e si diploma all’Istituto Europeo di Design. Dal 1988 al 2000 lavora come creativo in Mc Cann, Saatchi & Saatchi Milano e Londra, Tonic, Roncaglia & Wijklander e Red Cell (nelle ultime due agenzie come Direttore Creativo).

Nel 2001 diventa consulente e direttore creativo per il nuovo posizionamento di Canal Jimmy e nello stesso anno scrive, assieme a Mariano Provenzano, il best seller “Canal Jimmy. Case history di un canale a dir poco informale” pubblicato dalla Lupetti.

La sua grande passione per il cinema e la musica lo portano a lovarare con artisti tra cui: Michelangelo Antonioni, Pat Metheny, Mauro Pagani, Marcello
Cesena, Fabrizio de Andrè, Raiss, Renato Zero, Delmar Brown, Teresa de Sio,
Gaudì e Casino Royale

La sua carriera come regista inizia nel 2001 e nel 2002 approda in esclusiva in Bedeschifilm.

Nel 2002 vince il Leone di bronzo a Cannes e alcuni dei suoi spot vincono alcuni dei più prestigiosi premi tra cui il Cresta Award, Mezzo Minuto d’Oro, AD Spot Award, Key Awards, One Show, ADCI e l’ Epica Award.

Gigi ha girato per molti clienti tra cui; Volvo, Vodafone, UniCredit, Bank
Audi, Mc Donalds, Stimorol, Delta, Mastercard, Plasmon, Unilever e Renault.

Nel 2004 cura la regia di “Radiopanico”, il suo primo cortometraggio tratto dal romanzo del noto criminologo Carlo Lucarelli. Nel 2006 cura la regia di “Scirocco” prodotto da Discovery Channel Londra. Entrambi i cortometraggi ricevono premi e riconoscimenti presso alcuni dei più prestigiosi festival di cinema nazionali e internazionali.

Attualmente è impegnato nella produzione di due cortometraggi: “Quando una storia è finita” e “La notte di S. Lorenzo” entrambi prodotti dalla Bedeschifilm e sta lavorando a due soggetti cinematografici.

Gigi vive ad Atene e lavora in tutto il mondo.

  • Calendar

    • August 2017
      M T W T F S S
      « Feb    
       123456
      78910111213
      14151617181920
      21222324252627
      28293031  
  • Search